Dermopigmentazione

Dermopigmentazione

La dermopigmentazione è un trattamento estetico molto gettonato dalle donne. Questa pratica, che oggi giorno sperimenta una diffusione sorprendentemente estesa all’interno dell’universo femminile, viene utilizzata per far fronte a diversi problemi di natura estetica o anche per appagare il desiderio di chi intende valorizzare una determinata parte del corpo.

Spesso l’intervento trova applicazione nel risanamento di discromie dell’epidermide o anche nella correzione di difetti cutanei permanenti come segni, macchie, cicatrici e smagliature.

Proprio per la sua capacità di applicarsi e riuscire ad ogni sorta di criticità estetica, la dermopigmentazione è stata accolta in tantissimi centri estetici.

Ma come si effettua e soprattutto
in che cosa consiste?

Potremmo parlare della dermopigmentazione come di una pratica che consiste nell’immissione di pigmenti nello strato inferiore del derma. Trattasi di una procedura effettuata con tanti piccoli aghetti sottili e pigmenti riassorbibili antitossici, utilizzata nella maggior parte dei casi per migliorare l’immagine allo specchio di chi vi si sottopone.

Anche se il più delle volte l’intervento viene utilizzato per valorizzare lo sguardo e infoltire le sopracciglia, la tecnica di pigmentazione può ritenersi preziosa per correggere vecchi segni sul viso, cicatrici, smagliature alle gambe e altri piccoli inestetismi sparsi per il corpo.

L’uso degli aghi permette all’operatrice estetica di immettere il pigmento nello strato del derma senza portare grave scompiglio nel cliente: la pratica infatti non causa particolare dolore ma conduce sempre verso un grandissimo risultato. La tecnica è anche molto sicura, in quanto tutti i pigmenti utilizzati vengono sottoposti ai dovuti controlli.

Ad ogni intervento, inoltre, potrà essere utilizzato un ago differente. La scelta dipende dalla zona da trattare, dalla cute del cliente o dalla forma del sopracciglio su cui lavorare: tutte cose che determinano le modalità del trattamento.

La dermopigmentazione, ad ogni modo, è una pratica approdata in Italia e divenuta presto popolare per il trattamento delle sopracciglia. Sono sempre tantissime infatti le donne che scelgono di dare maggiore enfasi e personalità allo sguardo colorando le sopracciglia.

Molto spesso, dietro questa scelta, vi è sempre l’esigenza di correggere qualche piccola imperfezione.

In quest’ultimo caso, ad esempio, la pigmentazione potrebbe servire a correggere un garbo sgraziato o ancora la presenza di buchetti bianchi che non rendono giustizia agli occhi.

Dermopigmentazione

Il più delle volte, però, il trattamento viene inteso come una sorta di make up raffinato e duraturo. Spesso, infatti, esso viene erroneamente confuso con il tatuaggio. La differenza tra le due cose risiede nella profondità: il tatuaggio opera con pigmenti artistici, mentre la dermopigmentazione con pigmenti bioassorbibili. Proprio per tale ragione il trucco dura a lungo ma non può dirsi permanente come un tatuaggio. Esso si adatta quindi a chi preferisce un accorgimento lieve e disimpegnato.

A proposito di durata, occorre anche precisare che non esiste un risultato che possa durare allo stesso modo per tutti. La durata del trattamento infatti può cambiare a seconda di diversi fattori, come la tipologia della pelle, le condizioni atmosferiche o agli agenti esterni a cui è esposta. Chi ad esempio pratica sport acquatici avrà sicuramente più difficoltà nel preservare l’effetto iniziale dell’intervento.

Anche per questo una sola seduta non basta. Per mantenere perfettamente intatta la colorazione del sopracciglio è sempre necessario un ritocco.

 

C’è chi si chiede se la dermopigmentazione sia dolorosa. Anche in questo caso non esiste una risposta univoca a precisa: la soglia del dolore è soggettiva e si può essere più sensibili al fastidio a seconda della zona trattata. Nella maggior parte dei casi, però, la pratica porta solo un lieve disturbo.

Il trattamento di dermopigmentazione dev’essere effettuato sempre da persone qualificate, che sappiano individuare la forma del sopracciglio da lavorare e la giusta colorazione dei pigmenti.

Prenota Adesso
Open chat